CORSO DI EUROPROGETTAZIONE online

martedì 3 gennaio 2017

PROJECTLAB CULTURA - LABORATORIO DI EUROPROGETTAZIONE PER ACCEDERE AI FONDI EUROPEI PER CULTURA E CREATIVITA' (ROMA, 3 - 4 FEBBRAIO 2017)

Il Corso, altamente pratico e partecipativo, fornisce le competenze tecniche necessarie ad elaborare proposte progettuali sostenibili e competitive, a valere sui Finanziamenti a gestione diretta della Commissione europea.

Dopo un’introduzione generale sugli schemi di finanziamento per il settore culturale e creativo, i corsisti, guidati dal docente, si misureranno con un vero e proprio laboratorio pratico di progettazione per acquisire, in modo puntuale ed operativo, il necessario approccio logico e critico e i pilastri metodologici fondamentali per affrontare e strutturare un progetto europeo in modo efficace.

Il corso si rivolge agli operatori pubblici e privati che si occupano di cultura e creatività in tutte le sue varie espressioni.

A titolo di esempio:

• Performing arts: teatro, musica, arte circense, arte dei burattini, danza, opera, arte di strada.
• Arti visive: pittura, disegno, fotografia, arte digitale, grafica, scultura, film e video.
• Design e arti applicate: arti decorative, fashion design, grafica, artigianato, architettura.
• Letteratura, libri, lettura: scrittura creativa, traduzione, editoria.
• Patrimonio culturale: patrimonio tangibile e intangibile.

Secondo il metodo del learning by doing, durante l’esercitazione simulata di progettazione, verranno descritti tutti gli step e le modalità operative per la costruzione di una proposta di finanziamento vincente, a partire dalla definizione del Logical Framework, applicabile al programma Europa Creativa e Erasmus+ (Azione chiave 2).

Il Corso permetterà di acquisire innanzitutto i pilastri metodologici fondamentali che permettono di affrontare la progettazione di qualsiasi bando europeo (Logical Framework Matrix, Struttura dei Work Packages, Tasks, GANTT, PERT).

I partecipanti, fatte proprie tali tecniche trasversali, affronteranno la stesura dei moduli specifici nei bandi del Programma Europa Creativa (sottoprogramma Cultura) ed Erasmus + KA2 Strategic Partnerships, verificando le proprie competenze e discutendo le criticità in gruppo e con il docente. Una sessione specifica riguarderà l’allocazione delle risorse e il budgeting di progetto.

Le sezioni redatte dai corsisti durante la simulazione, saranno sottoposte a valutazione direttamente in aula secondo i criteri tipici degli schemi di finanziamento di interesse, al fine di affrontare e discutere le principali problematiche che saranno emerse.

Nota: il Corso è a numero chiuso con un massimo di 30 partecipanti ammessi, per garantire una didattica partecipata ed efficace.

Al termine del Corso i partecipanti saranno in grado di:

• riconoscere i requisiti richiesti dai diversi schemi di finanziamento;

• costruire una proposta progettuale coerente dal punto di vista tecnico e sotto il profilo finanziario;

• costruire un piano finanziario il linea con le indicazioni contenute nei bandi;

• redigere la domanda di finanziamento all’interno degli strumenti finanziari per i settori Cultura e Creatività.

Maggiori informazioni sul Programma dettagliato del corso, scaricabile sotto.


Destinatari:

Associazioni e Istituzioni culturali, Fondazioni, Case editrici, Enti pubblici (Dipartimenti di settore), Imprenditori e Industrie culturali e creative, Università e Centri di Ricerca (Dipartimenti di settore), Network culturali europei, Osservatori culturali internazionali, Musei, Biblioteche, Professionisti e consulenti del settore.

Strumenti di supporto forniti:

» I partecipanti al Corso riceveranno via email, prima dell’inizio del Corso, la Guida ai Fondi europei per Cultura e Creatività (in formato pdf). La Guida presenta il quadro sintetico dei programmi di finanziamento 2014-2020 destinati al settore cultura e creatività e le nozioni di base per la redazione dei progetti.

» Tutti i partecipanti riceveranno, inoltre, l’accesso gratuito per 6 mesi alla Banca dati Bandi sulla piattaforma www.obiettivoeuropa.it e la possibilità di sottoporre la loro idea progettuale per una prima valutazione di finanziabilità.

Sede del corso: Roma, presso il centro congressi iCavour (a due passi dalla stazione Termini)

Date e Orari:

Il Corso avrà una durata complessiva di 14 ore distribuite su due giornate.

3 Febbraio 2017: 10:30 – 13:30 / 14:30 – 18:30
4 Febbraio 2017: 09:30 – 13:30 / 14:30 – 17:30

Al termine del Corso, sarà rilasciato l’Attestato di partecipazione a coloro che avranno frequentato almeno l’80% delle ore di didattica in programma.

Consulta il Programma dettagliato qui

Per maggiori informazioni e per iscriversi: www.obiettivoeuropa.itwww.obiettivoeuropa.it/scheda-corso

Posti limitati, si consiglia vivamente di prenotarsi per tempo.

lunedì 7 novembre 2016

PROJECTLAB - PROGETTI NEL SETTORE RICERCA E BUSINESS INNOVATION (ROMA, 16-17 DICEMBRE 2016)


http://www.obiettivoeuropa.it/scheda-corso.php?idCorso=159&nomeCorso=%20%C2%BB%20CORSO%20IN%20AULA%20(LABORATORIO):%20PROJECTLAB%20-%20PROGETTI%20NEL%20SETTORE%20RICERCA%20E%20BUSINESS%20INNOVATION%20(PLH-12)


Iscrizioni aperte per il PROJECTLAB dedicato alla redazione e presentazione di proposte progettuali nel settore della Ricerca applicata e dell'Innovazione, a valere sui Bandi europei e regionali

Obiettivo principale di questo vero e proprio Laboratorio pratico è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti operativi e metodologici per elaborare proposte progettuali sostenibili e competitive nel campo della ricerca applicata e dell’innovazione, a valere su schemi di finanziamento sia europei che regionali.
La didattica in aula, segue una metodologia di tipo partecipativo, con un’alternanza di sessioni frontali ed esercitazioni su programmi/bandi reali (project work), per una formazione chiara, di taglio pratico ed immediatamente spendibile sul campo. 

Il PROJECTLAB è interamente dedicato all’approfondimento delle tecniche e metodologie di redazione delle proposte progettuali sopra identificate, con specifico riferimento ai bandi europei a gestione diretta della DG Research della Commissione europea ed a bandi regionali di programmazione strutturale (POR FESR). 

Le attività avranno un focus pratico. Sono previste simulazioni di progettazione partendo dalla definizione del quadro logico rilevante per la redazione di una proposta.  I partecipanti saranno coinvolti nella redazione di un progetto utilizzando un formulario di candidatura predisposto ad hoc che integra le diverse sezioni dei formulari normalmente utilizzati per le tipologie progettuali citate.  Nel corso della simulazione si procederà inoltre a verificare la corrispondenza delle varie sezioni del progetto redatte con i criteri di valutazione tipici degli schemi di finanziamento di interesse, approfondendo le principali criticità.

Destinatari:
Piccole e Medie Imprese (incluse Startup innovative), Organismi di Ricerca, Università, Consulenti e professionisti che svolgono attività di supporto alle PMI nel settore della promozione dell’innovazione, Neolaureati che intendono acquisire competenze specialistiche.

Date e Orari:
16 dicembre 2016: 10:30 – 13:30 / 14:30 – 18:30
17 dicembre 2016: 09:30 – 13:30 / 14:30 – 17:30

Sede del corso: Roma, presso il centro congressi iCavour (a due passi dalla stazione Termini)

Per tutte le informazioni e per iscriverti vai su www.obiettivoeuropa.it 
oppure, scarica qui il Programma dettagliato del Corso 


venerdì 21 ottobre 2016

PROJECTLAB - RENDICONTAZIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DEI PROGETTI EUROPEI (ROMA, 2-3 DICEMBRE 2016)


Obiettivo Europa lancia il Laboratorio pratico per conoscere le tecniche, i processi di controllo e le buone prassi per una corretta rendicontazione dei Fondi europei diretti

Obiettivo principale del PROJECTLAB in aula è quello di fornire ai partecipanti gli strumenti pratici e metodologici per una corretta progettazione del budget e successiva rendicontazione amministrativa e finanziaria dei progetti finanziati con fondi europei diretti.

Il PROJECTLAB ha l’obiettivo principale di fornire:

• le linee guida finanziarie per la corretta impostazione del budget in fase di proposta;

• i principi e le tecniche per la corretta gestione amministrativa di un progetto finanziato;

• gli strumenti per i controlli e la corretta impostazione dei flussi documentali.

Vista la complessità del settore, molto spesso gli enti, pubblici o privati, si sentono smarriti non avendo all’interno le competenze procedurali necessarie per gestire efficacemente tutti gli aspetti amministrativi e finanziari richiesti dai fondi europei diretti. Il presente PROJECTLAB è dunque l’occasione per acquisire, in modo puntuale ed operativo, quelle competenze necessarie per gestire efficacemente la rendicontazione dei progetti europei approvati.

La didattica in aula segue una metodologia di tipo partecipativo, con un’alternanza di sessioni frontali ed esercitazioni pratiche (simulazioni), per una formazione chiara, tecnica ed immediatamente spendibile sul campo.

Date e Orari:
2 dicembre 2016: 09:00 – 13:30 / 14:30 – 18:30
3 dicembre 2016: 09:00 – 13:30 / 14:30 – 17:30

Sede del corso: Roma, presso il centro congressi iCavour (a due passi dalla stazione Termini)

Per tutte le informazioni e per iscriverti vai su www.obiettivoeuropa.it 

oppure, scarica qui il Programma dettagliato del Corso