lunedì 14 maggio 2012

ENERGY DAYS per sensibilizzare all'utilizzo delle energie rinnovabili (18 - 22 giugno 2012)

Nell'ambito della Settimana europea dell'energia, iniziativa avviata nel 2006 dall'Agenzia europea per la competitività e l'innovazione, in collaborazione con la Direzione Generale Energia della Commissione europea, si offre alle città la possibilità di organizzare un proprio Energy Day con l'intento di sensibilizzare i cittadini all'uso delle energie rinnovabili e dell'efficienza energetica.

L'Energy Day contempla molteplici possibili tipologie di eventi come, per esempio, mostre, conferenze, visite guidate, concerti, laboratori didattici per bambini e molto altro.

I principali destinatari dell'iniziativa sono gli enti locali e regionali, le aziende, le Camere di commercio, le associazioni di consumatori, gruppi di cittadini, ONG, "think tank" universitari o di ricerca. In particolare, le città che hanno aderito al "Patto dei Sindaci" svolgono un ruolo speciale, di grande importanza per l'impegno che stanno realizzando con i Piani di azione per l'energia sostenibile.

Diversi i motivi per cui vale la pena partecipare: accrescere l'imagine della propria organizzazione, città o regione, essere parte di una campagna europea, estendere l'utilizzo delle pratiche e delle tecnologie energetiche sostenibili, attirare l'attenzione dei media e "fare notizia" e ottenere visibilità aggiuntiva e supporto per il proprio evento dal Segretariato della Settimana europea dell'energia.

L'edizione 2012 dell'evento si svolgerà dal 18 al 22 giugno, ma sono accettati eventi svolti anche settimane prima e dopo.

Le iniziative considerate maggiormente meritevoli saranno premiate a Bruxelles il 19 Giugno.